La Posa Degli Agri

Via Orsaretto, 4 - Polverara - PD

COPERTO MEDIO: 35 - 50 €

www.laposadegliagri.com

TEL. 0499772532

La Posa Degli Agri
La Posa Degli Agri La Posa Degli Agri

PROMO PER SOCI - PRIMA VOLTA

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto
CENA 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto

PROMO PER SOCI - SUCCESSIVE VOLTE

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto
CENA 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto

Promo valide la prima volta Nuovo locale 2019 Rinomato per specialità di carne Carrello dei bolliti Rinomato per selvaggina Gallina Padovana Pollo Latte & Miele Rinomato per specialità di pesce Rinomato per Baccalà alla Vicentina Carrello dei formaggi Menù per intolleranze alimentari Menù vegetariano Ricerca e prevalente utilizzo di ingredienti locali Mescita di vini ricercati a bicchiere Porta le bottiglie da casa: costo del servizio per mescere Lista dei cocktail Menù in inglese o personale che parla altre lingue Piatti per bambini Banchetti per matrimoni Gruppi numerosi Salette private disponibili Possibilità di pernottamento Servizi per diversamente abili Servizio di connessione internet gratuito per i possessori di dispositivo portatile in sala Serate con musica dal vivo e/o pista da ballo dopo cena All'aperto o veranda attrezzata Vista panoramica Locale climatizzato Parcheggio di propietà disponibile Ammessi i cani al guinzaglio Proposta di cibi per persone vegane Carta dei vini con numerose etichette biologiche o biodinamiche

Dire che La Posa degli Agri è solo un ristorante è riduttivo, immerso nel verde della campagna veneta, poco distante da Padova, ma lontano dal caos della città. Ma quindi cos'è? Un luogo dove fermarsi per rilassarsi e ritrovare il valore del tempo che passa, un'oasi del buongusto in cui riscoprire i sapori, i profumi, i colori delle stagioni e perfino i suoni del territorio. Alcuni lo definirebbero un nuovo concept, una "fattoria in divenire" visto che si sta arricchendo di nuovi servizi, dall'orto proprio, all'allevamento di alcuni animali, fino alla piscina se volete prendervi tutta la giornata. Per noi è una vittoria sul grigio collettivo, un'utopia concretizzata in realtà che merita il vostro viaggio per andare a conoscere questi visionari, assaggiare una cucina pura ed originale. La carta esprime il talento, la tecnica e la ricerca dello chef Andrea Bozzato. Cotture moderne, con un'attenta scelta dei ingredienti di stagione tra i piccoli produttori della zona. Andrea conduce una ricerca di "rispetto", dal pescato del mare per favorire i mercati limitrofi, alla terra e i prodotti che possono arrivare dall’orto interno. La linearità tra le stagioni e la carta è il primo obiettivo per portarvi sapori originali, nella semplicità territoriale, con abbinamenti come uova e zucchine, erbe spontanee e sesamo, patate arrostite e nespole. Ritroviamo carni come il pollo ruspante utilizzato per i tortellini fatti in casa, oppure la gallina nera in insalata e panzanella. Nota di merito anche per proporre la battuta di asino cruda e la quaglia cotta nel fieno. Il servizio in sala è abbastanza attento, si divide tra la romantica saletta del caminetto, la sala principale per i banchetti e la pergola esterna nella bella stagione, con il grill a vista. La carta dei vini è in ampliamento continuo, con una selezione regionale e nazionale. Ultimo consiglio, non perdetevi i dolci perché meritano, come "pollini e pistilli" un semifreddo al miele, sablè e salsa al polline, con cialda di riso e camomilla.

Riccardo consiglia

  • Tramezzino di baccalà, spezie e cipolla caramellata, oppure crudo di asino
  • Risi e bisi, melissa e burro di bufala, o spaghetti ajo, ojo, garusoli e peperone
  • Agnello con scamorza affumicata e cipolle caramellate, o quaglia cotta nel fieno
  • "Fugassa de pomi" con indivia, malaga e panna, oppure i "pollini e pistilli"

PROMO NON VALIDE

Festività, San Valentino

COMMENTI DEI SOCI

MEDIA DELLE VOTAZIONI

La Posa Degli Agri

  • QUALITÀ E CURA DEI PIATTI 5 / 5.0
  • LIVELLO DEL SERVIZIO 5 / 5.0
  • AMBIENTE E SALA 5 / 5.0
  • QUALITÀ / PREZZO 4.5 / 5.0
  • VOTO MEDIO 4.9 / 5.0
  • Giulia S. 05/02/2018

    Ottima cena

    Un sabato sera qualunque io e il compagno abbiamo cenato in questo bellissimo posto: ambiente elegante, curato a partire dall’esterno fino alla sala ristorante, menù basato sulla tradizione ma servito in chiave gourmet. Per non parlare del dolce “ polline e pistilli “ che mi ha quasi commosso. Servizio preciso non invadente che “ coccola” il cliente...

  • Gabriele F. 04/02/2018

    Una piacevole sorpresa

    Ci hanno regalato la tessera soci, abbiamo scelto uno dei ristoranti più vicino a noi ed è stata, una piacevole sorpresa. Tutto ottimo. Gabriele e Orietta

EVENTI

  • Cena a 4 mani: Andrea Bozzato incontra Stefano Basello
    30/11/2018

    Cena a 4 mani: Andrea Bozzato incontra Stefano Basello

    È in arrivo a La Posa Degli Agri una cena a 4 mani: lo chef Andrea Alan Bozzato incontrerà Stefano Basello, chef del ristorante Il Fogolar, dell'hotel La' Di Moret di Udine. Un omaggio al territorio che annuncia fin dal benvenuto con polenta e formaggio che comprende pane al vapore, buccia darancia e speck di Cavallo. A seguire il "biscotto di laguna", cipolla e uva passa. Chef Basello proporrà sedano rapa, valerianella e funghi. Poi ancora toast di scampi e cotechino Zucca e baccalà. Il menù a tavola comprende:

    • - Insalata di cavoli e gallina nera, cracker di semi, senape, yogurt;
    • - Tortello di corte, rapa alla mandorla, zabaione e cicoria;
    • - Tortiglioni di baccalà, crema acida di patate e mais;
    • - Lombo di baccalà in olio di cottura, erbette selvatiche del monte Quarnan e gel di olivello spinoso;
    • - Mirtilli selvatici, limone e ribolla gialla.
    Anche i vini saranno compresi, per valorizzare sia i piatti che il territorio con la cantina. A persona tutto compreso, 65 euro, prenotando al tel. 049 977 2532.

  • 5 chef in tavola e 14 vignaiole
    02/07/2018

    5 chef in tavola e 14 vignaiole

    Il menù è ancora segreto ma si preannuncia importante, come i 5 chef riuniti a La Posa Degli Agri per lunedì 2 luglio. L'idea è quella di preparare ogniuno un piatto di stagione e servirlo in tavola assieme alle rispettive brigate, con i vini selezionati dalle Vignaiole Euganee-Beriche de "Un Tocco Al Vino“. A queste 14 vignaiole nostrane l'arduo compito di scegliere fra i loro vini quello ideale per accompagnare i piatti! Oltre allo chef di casa, Andrea Alan Bozzato, lo seguiranno Davide Di Rocco del Fuel Ristorante in Prato, Andrea Valentinetti di Radici, Roberto Zanca di Aquasalata, Paolo Giraldo di Corteverdechiara. Info e prenotazioni con .