Scapin Cucina E Bottega

Via A. Diaz, 20 - Verona - VR

COPERTO MEDIO: 35 - 50 €

scapin1935.it/bottega/

TEL. 045 8003552

Scapin Cucina E Bottega
Scapin Cucina E Bottega Scapin Cucina E Bottega

PROMO PER SOCI - PRIMA VOLTA

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva 30% di sconto promozione non attiva
CENA 40% di sconto 40% di sconto 30% di sconto 40% di sconto 30% di sconto promozione non attiva 30% di sconto

PROMO PER SOCI - SUCCESSIVE VOLTE

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva 10% di sconto promozione non attiva
CENA 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto promozione non attiva 10% di sconto

Promo valide la prima volta Nuovo locale 2016 One Time Rinomato per specialità di carne Rinomato per specialità a base di pesce d'acqua dolce Carrello dei formaggi Menù per intolleranze alimentari Menù vegetariano Panino gourmet Ricerca e prevalente utilizzo di ingredienti locali Mescita di vini ricercati a bicchiere Ampia carta delle birre Menù in inglese o personale che parla altre lingue Salette private disponibili Servizi per diversamente abili Servizio di connessione internet gratuito per i possessori di dispositivo portatile in sala All'aperto o veranda attrezzata Locale climatizzato Ammessi i cani al guinzaglio Gran selezione di salumi

Scrivere della Bottega Scapin a Verona è come descrivere un'istituzione della città scaligera, una gastronomia di qualità che pochi sanno è stata recentemente ampliata, recuperando il palazzo storico vicino al Ponte della Vittoria, con una intrigante proposta di cucina. La storia della famiglia Scappini è un piacevole viaggio nel tempo, che accomuna tre generazioni di veronesi, che qui trovano oggi come allora prodotti tipici, vini e formaggi affinati di qualità. Questa cultura gastronomica dal banco si è trasferita al tavolo, con il fascino dell'osteria, circondato da antichi mattoni medievali a faccia vista.

La carta del menù è seguita da Nicola Scappini, con l'aiuto dello chef Gianluca Vignati, per proporre piatti della tradizione, rivisitati con moderne tecniche di cottura. Vi consigliamo di iniziare dalla stuzzicheria, come il polipo arrostito al pizzico di peperoncino, su crema di zucca e patate. I classici tortellini di Valeggio vengono serviti con trota marinata al traminer, su crema di Monte Veronese DOP e mostarda di mele Campanile. Una particolare attenzione è posta ai risotti di vialone nano, come l'originale ai mirtilli con ragù di faraona e spugnole al profumo di ginepro. Tra i secondi è suggestivo lo stinco di maialino alla birra rossa servito nel pentolino di rame. Tra i dolci di Scapin, tenetevi la curiosità di assaggiare il tiramisù di castagne con gelato di arachidi.

Il servizio in sala è cordiale e caloroso come si conviene a una buona osteria, mentre le attenzioni sono crescenti nel servizio serale, per rispecchiare il ristorante. Buona la selezione di etichette, venete e italiane, che attinge dalle numerose proposte della bottega con la zona enoteca. Per un consiglio sull'abbinamento, anche a bicchiere, affidatevi a Luigi che vi seguirà in sala.

Riccardo consiglia

  • Ricotta e pere con crudele salato e salsa ai frutti di bosco
  • Tartare di garronese con gelato di parmigiano
  • Riso venere con Julien ne di calamari e verdurine croccanti.

COMMENTI DEI SOCI

MEDIA DELLE VOTAZIONI

Scapin Cucina E Bottega

  • QUALITÀ E CURA DEI PIATTI / 5.0
  • LIVELLO DEL SERVIZIO / 5.0
  • AMBIENTE E SALA / 5.0
  • QUALITÀ / PREZZO / 5.0
  • VOTO MEDIO / 5.0