Culatello di Zibello

Il Culatello, prodotto tipico dell'Emilia Romagna, è un salume insaccato in involucro naturale spesso definito il "Re dei salumi". Infatti il taglio di carne da cui si ricava il Culatello è senza dubbio una delle eccellenze italiane tra le più ambite ed amate a livello internazionale e consiste essenzialmente nella parte più morbida e pregiata della coscia dei suini adulti allevati rigorosamente allo stato brado. Il celeberrimo Culatello di Zibello è quindi un prodotto di salumeria costituito dalla parte anatomica del fascio di muscoli crurali posteriori ed interni della coscia del suino che, opportunamente decotennati, sgrassati e disossati, vengono separati dal fiocchetto (altra parte pregiatissima che serve per produrre un altro salume, il Fiocco di Culatello) per essere poi rifilati a mano fino ad ottenere la classica forma a “pera”. Dal 1996, come riconoscimento del suo prestigio e della sua storia plurisecolare, il Culatello di Zibello gode del marchio DOP, garanzia e tutela del meticoloso procedimento di produzione che avviene esclusivamente nella Bassa parmense, nello specifico in 8 comuni ovvero Polesine, Busseto, Zibello, Soragna, Roccabianca, San Secondo, Sissa e Colorno. Il Culatello di Zibello fa inoltre parte dei Presidi Slow Food dell’Emilia Romagna, formato da sole quattro aziende dell'intera provincia di Parma. Assolutamente da provare è il Culatello di Zibello DOP stagionato 15 mesi prodotto dal Salumificio Squisito di Parma, reatà che è stata premiata nel 2013 da Gambero Rosso con il riconoscimento "miglior Culatello del Consorzio Zibello DOP". Questo prodotto di eccellenza è inoltre entrato nella Guida Grandi Salumi 2016, edita sempre del Gambero Rosso.

Per informazioni leggi la scheda del Produttore: Salumificio Angelico

PROMOZIONE 10% AI SOCI RISTORANTI CHE PASSIONE AL PRIMO ACQUISTO SU: SPAGHETTI E MANDOLINO