Eventi

Notizie dal network Ristoranti Che Passione

  • 15 MAGGIO: SPUGNOLE E ASPARAGI AL RISTORANTE DAL FRANCESE

    Tra i funghi commestibili, le spugnole, scientificamente Morchelle, sono al primo posto per quantità di acido fosforico e al secondo posto per ossido di calcio. Il Ristorante dal Francese di Chiampo ve le propone in una serata di degustazione con un altro prodotto tipico del territorio, gli asparagi. Vi sarà servito come antipasto un’insalatina di asparagi con uova di quaglia, a seguire un primo di tagliatelle all’uovo di giornata con spugnole dell’alta Valle del Chiampo, e come secondo gratin di asparagi che accompagnano il coniglio della nonna Adelia. Come dolce, bavarese alla frutta. COSTO: €30 (vini inclusi). INFO: 0444 623394.

  • 12 MAGGIO: VINI ROSSI DA TUTTO IL MONDO annata 1999 all’ “ENOTECA VILLA DI BODO”

    Gian dell’Enoteca Villa di Bodo, a Sarcedo vi aspetta per degustare vini da tutto il mondo al loro decimo compleanno. Potrete acere l’occasione di degustare, rigorosamente alla cieca, Toscana Sammarco, Castello dei Rampolla, Mendoza Gran Malbeck Altamira, Acheval Ferrer, Priorato Gran Clos, Fuentes, Sardegna Turriga, Argiolas, Francia Hermitage La Chapelle, Jaboulet-Ainèe. COSTO: 45€. INFORMAZIONI - PRENOTAZIONI: 0445 344506.

  • 8 MAGGIO: A CENA CON L’ASPARAGO E LE ERBETTE SPONTANEE AL RISTORANTE AL TORCIO

    Ottime recensioni constiuano a insegnire il locale della famiglia Dal Lago che l’8 maggio vi aspetta con un menù dedicato ai prodotti di stagione. Il menù prevede in entra uno sfornato di erbe spontanee e asparagi su salsa di Asiago e Morlacco in abbinamento al vino Durello (Az. Agricola Renato Cecchin). A seguire crema di asparagi e risotto ai “carletti” con vino Soave (Az. Agricola Vicentini Agostino). Come secondo involtino di trota della valle del Chiampo avvolto nel lardo con asparagi grigliati e da gustare assieme al vino“Riva dei falchi” 2006 (Az. Agricola V. Vignato). Per concludere granita di lamponi e strudel di fragole in abbinamento al vino Recioto (Az. Agricola V. Vignato). COSTO: 35€. INFORMAZIONI/PRENOTAZIONI: 0444/624665.

  • 30 APRILE: "A TAVOLA CON L'ASPARAGO BIANCO DI BASSANO DOP" A "LA ROSINA"

    Continuano le possibilità per i buongustai di poter assaporare questo prodotto d'eccellenza, preparato dalle mani maestre dei ristoratori bassanesi. Giovedì 30 aprile "La Rosina", locale storico fondato nel 1917 a Marostica vi offrirà questa opportunità! INFO: 0424 75839.

  • 30 APRILE: ANTICA TRATTORIA AL SOLE E LE BUONE TAVOLE DEI BERICI

    Questo ristorante appartenente alle buone tavole dei berici propone un piccolo viaggio attraverso l’economia contadina dei Berici in tarda primavera nella serata denominata “IL BROLO, L’AIA e…”. Se non si può viaggiare nel mondo reale perché non farlo in seduti attorno ad un tavolo degustando saporite vivande? INFO: 0444 730211.

  • 28 APRILE: SUSHI E BOLLICINE CON LA PRIA PROSECCO

    Il Prosecco nei Colli Berici è certamente una grande novità nel settore enologico e viticolo della DOC omonima. La Pria ha scelto "Balbi", l'antico ceppo primitivo del Prosecco, che ha trovato un suolo e un ambiente per la crescita e la produzione di grappoli estremamente idonei alla spumantizzazione. Dalle 18 alle 21 presso Lord Byron di Lonigo. INFORMAZIONI: 0444 436225.

  • 25 E 26 APRILE: VINI, VITIGNI & SAPORI AD ALONTE

    Aprirà Sabato 25 aprile questa manifestazione sul vino, con uno spettacolo teatrale de “La Compagnia dell’Orso”. Domenica proseguirà con una gara di orienteering non competitiva per i colli, e alle ore 10 inizierà l’esposizione dei prodotti tipici dei Colli Berici. A seguire il pranzo nella sala parrocchiale (PRENOTAZIONI 331 733 2888) e a partire dalle ore 17 un pomeriggio musicale con il gruppo VENETUMBRASS. INFORMAZIONI: info@lapria.it.

  • 24-25-26 APRILE: GUSTI BERICI A PONTE DI LUMIGNANO

    Saremo presenti a questa esposizione della produzione tipica, dell'economia e del consumo consapevole dei berici al Palazzo Rosso Farm di Ponte di Lumignano. Il tema di questa edizione sarà “5 sensi in festa - vivi e assapora il territorio: il senso della Consapevolezza”. Vario è il programma di questi tre giorni, saranno infatti presenti quattro mostre permanenti, sarà possibile assistere a vari spettacoli, laboratori e degustazioni. INFORMAZIONI: 0444 1821160.

  • 24 APRILE: SERATA MUSICALE AL RISTORANTE AL PESTELLO

    Da svariati anni Fabio Carta gestisce questo ristorante con passione. Per questa serata propone musiche di Bartok, Haydn, Brahms, Dvorak e divagazioni che toccano il calore folkloristico di brani di ispirazione popolare - Miranda Cortes, fisarmonica – Marianne Wade, violino. Menù à la carte. INFORMAZIONI: 0444 323721.

  • 21 APRILE: “LO SHERRY NELLE TIPOLOGIE SECCHE E DOLCI” A VILLA DI BODO

    Molto più di una comune enoteca, Villa di Bodo, vi invita al suo ciclo di degustazioni dedicandovi una serata al mondo dello cherry, in abbinamento a un piatto di tapas. I vini in degustazione saranno: Fino del Puerto, Gonzales Obregon almacenista; Manzanilla pasada, Cuevas Jurado almacenista; Amontillado Jalifa 30 anni solera, Williams &Humbert; Oloroso pata de Gallina, Garcia Jarana almacenista; East India solera, Lustau; Muscatel de Chipiona Emilin, Lustau; Pedro Ximenes Don Guido 20 anni, Williams & Humbert. COSTO: €30. PRENOTAZIONI: 0445 346525.